Cronaca

Sbagliano il sentiero sulla strada del ritorno: disavventura in montagna per due giovani padovane

Le due ragazze di 21 e 25 anni, salite da Malga Ciauta (a 1.550 metri di quota) per il sentiero fino al Rifugio Venezia, hanno perso la strada bianca che porta a Tiera

Ci ha pensato il soccorso alpino a far loro trovare la "retta via": disavventura in montagna per due giovani escursioniste padovane.

I fatti

Teatro dell'accaduto il Monte Pelmo: le due ragazze di 21 e 25 anni hanno contattato prima delle ore 16 il soccorso alpino di San Vito di Cadore in quanto salite da Malga Ciauta (a 1.550 metri di quota) per il sentiero fino al Rifugio Venezia hanno perso la strada bianca che porta a Tiera. Arrivate all'altezza del Capitello della Madonna a 1.100 metri, stanche e la più giovane parecchio agitata, avevano contattato il 118: una volta capito il punto in cui si trovavano, una squadra le ha raggiunte in fuoristrada e lee ha riaccompagnate fino a Malga Ciauta, dove avevano lasciato la macchina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbagliano il sentiero sulla strada del ritorno: disavventura in montagna per due giovani padovane

PadovaOggi è in caricamento