menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo pasquale, controlli stradali in aumento. Stop ai mezzi pesanti e buone norme di guida

In vista delle imminenti festività a polizia stradale potenzierà i controlli sulle arterie principali e quelle turistiche e ha stilato un vademecum per gli automobilisti

Tra il 25 aprile e il 1 maggio migliaia di persone si metteranno in viaggio per trascorrere qualche giorno di vacanza o per la classica gita fuori porta. Per vigilare sulla viabilità la Polstrada ha stabilito un fitto programma di controlli e trasmette le buone norme per un viaggio sicuro destinate agli utenti.

Le strade sotto controllo

Otto le arterie stradali sotto la lente degli agenti, a cui si aggiungono tutte le strade della zona dei colli Euganei che in particolare a Pasquetta saranno prese d'assalto. Oltre a queste occhi puntati sulle autostrade A4 e A13 e le strade verso il litorale come la statale 516 “dei Pescatori” tra Padova, Piove di Sacco e Codevigo e la 309 “Romea”. Attenzionata anche la regionale 11 che congiunge Padova a Venezia e Vicenza, la statale 16 “Adriatica” verso Rovigo, la regionale 10 “Padana inferiore” verso Monselice e Montagnana e le regionali 307 e 308 “Strada del Santo” verso l'Alta.

Le regole della buona guida

Fondamentale l'invito alla prudenza, con una serie di buone norme da osservare alla guida e in viaggio. Tra queste: un accurato controllo del veicolo, dei bagagli e della sistemazione di bambini e animali prima di partire e mettersi al volante riposati e senza abusare di sostanze. Viene ricordato l'obbligo delle cinture e dei seggiolini, oltre a quello di evitare le distrazioni (cellulari etc). É buona norma informarsi in anticipo sulle condizioni del traffico, viaggiare a velocità moderata mantenendo le distanze di sicurezza e evitando manovre azzardate. Per chi viaggia in autostrada, ricordi di occupare sempre la corsia libera più a destra, per non intasare la viabilità.

Gli orari di stop ai mezzi pesanti

Il numero di pattuglie sarà potenziato, con agenti in moto e il supporto del Reparto volo, e si concentrerà anche di notte per combattere l'abuso di alcol e droghe. Verifiche sulla sicurezza nelle aree di sosta per evitare i furti e controlli su veicoli commerciali e autobus completano il quadro. I mezzi pesanti resteranno fermi dalle 14 alle 22 del 19 aprile, dalle 9 alle 16 del 20 aprile, dalle 9 alle 22 dei giorni di Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio.

Canali di informazione

Notizie sempre aggiornate sulla viabilità sono disponibili tramite il Cciss (numero gratuito 1518, www.cciss.itmobile.cciss.it, applicazione iCCISS per i Phone), le trasmissioni di Isoradio ed i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai; l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito https:// www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione Vai Anas Plus. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 “Pronto Anas” per informazioni sull’intera rete Anas; “My way” l’applicazione di Autostrade per l’Italia e “Autovie Traffic” di Autovie Venete (CAV) e A/4 Brescia-Padova, che mette a disposizione degli utenti il numero verde 800.996099. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento