Esplosione nella notte: ennesimo bancomat fatto saltare, i ladri portano via i contanti

I carabinieri del Norm di Padova e della stazione di Limena sono intervenuti per i rilievi: la deflagrazione poco prima delle 4, i banditi sono riusciti a fuggire

Il bancomat fatto detonare

Dopo alcuni giorni di tregua è tornata a colpire la banda del bancomat. Nella notte tra giovedì e venerdì i malviventi hanno attaccato lo sportello PostaMat di via Roma a Villafranca Padovana. L’esplosione ha distrutto la cassa e i banditi sono scappati col denaro.

Il colpo

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Norm di Padova e quelli della stazione di Limena che hanno eseguito i rilievi. Il metodo è sempre quello della marmotta con all’interno l’esplosivo. Fatto deflagrare lo sportello, i banditi sono riusciti a recuperare tutto il contante all’interno e a fuggire per le strade buie. I rilievi tecnici sono stati svolti dal personale dei militari.

I precedenti

Da metà febbraio salgono a sette i colpi con la stessa tecnica. Gli ultimi due erano stati messi a segno  il 10 e l’11 marzo prima a Borgoricco e poi a San Giorgio in Bosco. I carabinieri stanno lavorando per capire se gli autori siano della stessa banda e se vi possa essere un filo conduttore tra tutte le esplosioni.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

  • Dall'assegno pre-natale agli asili nido gratis: nuova legge quadro per le famiglie in Veneto

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento