Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Via Valli Valsanzibio

Fuga di gas ed esplosione nell'appartamento: anziana in fin di vita, salvata dai vicini

L'episodio si è verificato nella tarda serata di lunedì a Galzignano Terme: sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco. Un'ottantasettenne lotta tra la vita e la morte

Carabinieri e vigili del fuoco durante le operazioni

Il malfunzionamento di un tubo del gas della cucina ha provocato un'esplosione nella tarda serata di lunedì a Galzignano Terme in via Valli Valsanzibio. Un'anziana di 87 anni è rimasta gravemente ustionata ed è stata trasportata d'urgenza in ospedale a Padova.

L'incidente e il salvataggio

Verso le 23.45 nell'appartamento si è verificata la deflagrazione che ha investito l'anziana originaria di Monselice. A udire il boato e correre immediatamente in suo aiuto sono stati alcuni vicini che l'hanno portata all'esterno in attesa dell'arrivo dei soccorsi. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della compagnia di Abano Terme e i vigili del fuoco di Abano e Padova che hanno messo in sicurezza l'area e spento il rogo che ha distrutto la cucina. A quanto appurato dai tecnici a innescare l'esplosione che ha divelto porte, vetri e finestre sarebbe stata una perdita di gas Gpl da un tubo difettoso. L'esatta dinamica tecnica dell'incendio e dell'esplosione sono tutt'ora al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. L'intera abitazione è stata dichiarata inagibile.

La ferita

La donna è stata trasportata d'urgenza prima al pronto soccorso a Schiavonia e nel cuore della notte è stata trasferita in ospedale a Padova dov'è ricoverata in prognosi riservata per le gravi ustioni riportate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas ed esplosione nell'appartamento: anziana in fin di vita, salvata dai vicini

PadovaOggi è in caricamento