Esplosione e principio d'incendio in chiesa a Veggiano: pompieri all'opera

È successo nel pomeriggio di sabato 13 luglio: la causa sarebbe l'avaria della caldaia

Fumo all'interno della chiesa di Veggiano

Una violenta esplosione ha colpito nel pomeriggio di sabato 13 luglio la chiesa della parrocchia di sant'Andrea apostolo a Veggiano.

L'esplosione

È successo alle ore 14.30 circa: i vigili del fuoco stanno operando in via Roma per l’esplosione della caldaia (posizionata sul retro dell’altare) verificatesi per una probabile fuga di gas. Nessuna persona è rimasta ferita. I pompieri arrivati da Padova con due automezzi, hanno spento il principio d’incendio, che ha interessato i locali della sacrestia. L’esplosione ha causato l’abbattimento di alcune porte e l’espansione dei fumi anche nella chiesa, che non sembra abbia subito danni. Sono ora in corso le operazioni di aereazione dei fumi dai locali e un sopralluogo per capire l’esatta origine e causa della perdita di gas, che ha causato l’esplosione. Le operazioni di soccorso sono ancora in atto, sul posto anche i carabinieri della locale stazione: la struttura non presenta danni strutturali ma è stata comunque interdetta momentaneamente al pubblico per il ripristino dell’impianto elettrico e termico, lievemente danneggiati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento