Cronaca

Boato nella notte, in frantumi la vetrina di una macelleria: «Atto intimidatorio»

L’esplosione a mezzanotte, ha svegliato l’intero paese. Danneggiata anche l’abitazione attigua

Una forte esplosione che ha svegliato l’intero paese. E il timore che si sia trattato di un grave atto intimidatorio: un ordigno rudimentale ha distrutto la vetrina della macelleria di Bagnoli di Sopra gestita da Andrea Parton.

I fatti

È successo pochi minuti dopo la mezzanotte, a cavallo tra domenica 13 e lunedì 14 giugno: l’esplosione ha danneggiato anche la parete esterna della vicina abitazione, fortunatamente senza ferire nessuno. Sul posto si sono recati i carabinieri del Norm della compagnia di Abano Terme e i vigili del fuoco di Este. Il sindaco Roberto Milan usa parole dure su Facebook: «È diffuso il timore per un segnale di qualche criminale contro chi cerca di lavorare onestamente. Chi ha visto aiuti nella lotta contro chi vuole prevaricare brutalmente e rovinare chi lavora. L’Amministrazione Comunale di Bagnoli di Sopra manifesta la propria contrarietà a questo atto criminale vile e spregevole. Esprime massima vicinanza e si impegna per offrire il massimo appoggio per assicurare i colpevoli alla giustizia più ferrea e dura».

Solidarietà

Solidarietà è stata espressa anche dal senatore e coordinatore veneto di Fratelli d'Italia Luca De Carlo: «Quanto accaduto questa notte a Bagnoli di Sopra non può che essere condannato con durezza e fermezza. Non si conoscono ancora le reali motivazioni di questo gesto, ma non sono comunque accettabili, qualsiasi esse siano. Al macellaio la cui vetrina è stata distrutta dall'esplosione e a tutta la comunità di Bagnoli di Sopra va la mia solidarietà personale e quella di tutto Fratelli d'Italia. Che si tratti di atto intimidatorio o di un tentativo di rapina, è un fatto che desta certamente preoccupazione: abbiamo quindi la massima fiducia negli inquirenti, certi che potranno fare presto chiarezza su un fatto che ha colpito un intero paese che in passato ha già pagato in maniera pesante sul fronte sicurezza». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boato nella notte, in frantumi la vetrina di una macelleria: «Atto intimidatorio»

PadovaOggi è in caricamento