rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Este

Armato di accetta fa irruzione ai servizi sociali: bloccato e disarmato

L'episodio è successo nelle prime ore della giornata odierna ad Este. L'uomo, un sessantasettenne è stato preso in custodia dai sanitari del Suem 118 che l'hanno ricoverato in ospedale

Panico oggi 17 aprile in municipio ad Este. Un uomo di 67 anni qualche minuto prima delle 10 si è presentato, in evidente stato di alterazione psicofisica, allo sportello degli uffici dei Servizi Sociali, imbracciando un'accetta. Ripeteva frasi senza senso e si è subito mostrato confuso. I presenti hanno avuto il sangue freddo di non perdere la necessaria lucidità. Sono stati avvisati i soccorritori e le forze dell'ordine.

La cronaca

Secondo quanto trapelato l'esagitato avrebbe riferito allo sportello di aver avuto un alterco con la sorella e di volersi vendicare in maniera tutt'altro che pacifica. Subito dopo l'allarme a Este sono arrivati gli agenti della Polizia locale, i carabinieri della Compagnia di Este con più militari e personale medico del Suem 118. Dopo un breve conciliabolo gli operatori sono riusciti a disarmare il sessantasettenne e a renderlo inoffensivo. E' stato preso in consegna dal personale medico e trasportato in ospedale. Forze dell'ordine, amministrazione comunale e personale ospedaliero stanno valutando se procedere con un trattamento sanitario obbligatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di accetta fa irruzione ai servizi sociali: bloccato e disarmato

PadovaOggi è in caricamento