Va al matrimonio di un amico, ma è ai domiciliari: arrestato un 32enne

Un nigeriano di 32 anni è andato alle nozze di un connazionale, nonostante fosse agli arresti domiciliari, per spaccio di stupefacente. La polizia lo ha raggiunto e gli ha stretto nuovamente le manette ai polsi

Evade dai domiciliari per "scappare" al matrimonio di un connazionale.

ARRESTATO. Ferdinal I., nigeriano di 32 anni, era finito in manette per spaccio di droga e condannato a scontare la pena ai domiciliari. Forse l'occasione del ricevimento di nozze di un amico gli era sembrata una valida giustificazione per uno "strappo" alla regola. La motivazione, però, non è bastata alla polizia, che, nelle scorse ore, lo ha raggiunto stringendogli nuovamente le manette ai polsi. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

Torna su
PadovaOggi è in caricamento