menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Atlassib di Selvazzano

L'Atlassib di Selvazzano

Evade domiciliari e prende pullman per tornare in Romania: arrestato

In manette per rapina e minacce a Pescara, aveva già violato la misura restrittiva una volta. Il giorno stesso è scappato ancora su un pullman dell'Atlassib. Preso a Selvazzano alla sede della compagnia di trasporti

Era già evaso dai domiciliari. Arrestato nuovamente lunedì e rimesso ai domiciliari su disposizione dell'autorità giudiziaria, l'individuo, un romeno di 34 anni, si era reso ancora irreperibile. Il comando provinciale dei carabinieri di Pescara aveva subito diramato la segnalazione, e il soggetto, che nel frattempo era salito su un pullman, probabilmente intenzionato a fare rientro in patria, è stato bloccato e arrestato un'altra volta a Selvazzano.

EVASO ARRESTATO A SELVAZZANO. L'uomo era salito su un mezzo dell'Atlassib. I carabinieri di Selvazzano lo hanno rintracciato il giorno stesso in via Marconi, dove ha sede una succursale della compagnia di trasporti. Di nuovo in manette, il romeno dovrà scontare due anni e un mese per rapina e minacce, tutti reati commessi a Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento