menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Permesso premio, omicida evade dal carcere: ritrovato in Spagna

Walter S., 53 anni, stava scontando l'ergastolo al Due Palazzi di Padova per un assassinio su commissione in eseguito in Francia. L'uomo si era reso latitante dallo scorso marzo. Si trovava a Ponte do Porto in Galizia

Era ricercato dallo scorso 22 marzo, da quando, approfittando di un permesso premio, si era reso irreperibile. Walter S., 53anni, stava scontando al carcere Due Palazzi di Padova l'ergastolo per un omicidio su commissione commesso a Marsiglia, in Francia, a metà degli anni Novanta. Da altre tre mesi era ricercato per evasione. Nelle scorse ore, l'arresto in Spagna da parte della polizia di Stato euganea, con il Servizio per la cooperazione internazionale di polizia della direzione centrale della polizia criminale.

LE INDAGINI. Il latitante è stato intercettato a Ponte do Porto, in Galizia, dove faceva l'artista di strada. Le indagini della squadra Mobile di Padova, coordinate dal Servizio centrale operativo, si sono concentrate sulla vita privata del53enne e su quella della sua compagna. Negli ultimi giorni, informazioni sugli spostamenti del latitante, trasmesse dal Servizio di cooperazione internazionale agli uffici di polizia spagnoli dell'Udyco Central di Madrid e successivamente all'Udev di Santiago di Compostela, hanno permesso di circoscrivere il raggio d'azione dell'evaso ad una zona definita.

TROVATO. Si tratta di un'area impiegata per feste popolari galiziane. Qui, l'evaso è stato bloccato mentre era intento alla pulizia di una pista di macchine d'autoscontro. Sono già state avviate, di concerto con le autorità spagnole, le pratiche di estradizione sollecitate dal pubblico ministero euganeo Roberto Piccione ed emesse dalla Procura generale della Corte d'Appello di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento