rotate-mobile
Cronaca

Alla sagra di Massanzago il primo evento sostenibile del 2017: meno rifiuti con le stoviglie lavabili

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Apre la stagione delle sagre ecosostenibili Zeminiana di Massanzago, che per il secondo anno si unisce ai Comuni e associazioni che da anni ricorrono a Etra per rendere feste paesane, eventi e manifestazioni più “verdi”.

Stoviglie lavabili, meno rifiuti dunque per la Sagra della Lingua del Santo, che inizia il 10 febbraio e continuerà fino al 19 a Zeminiana.

Vista l’esperienza positiva dello scorso anno gli organizzatori hanno deciso di continuare sulla strada degli “Eventi sostenibili” un progetto che Etra promuove dal 2011 pensato per ridurre l’impatto di sagre, manifestazioni e feste, valorizzando le alternative all’usa e getta, per far sì che un momento di socializzazione e divertimento non si trasformi in uno stress per l’ambiente. Una proposta che ottiene sempre maggior successo.

Grazie alle stoviglie lavabili, infatti, non solo si riducono i rifiuti, ma aumenta il gradimento dei frequentatori degli stand gastronomici.

Un maggior impegno per gli organizzatori, compensato dalla soddisfazione di dare una mano all’ambiente e di offrire un servizio migliore, di qualità come a casa propria.

“Sono tante le manifestazioni popolari come questa - spiega il Presidente Andrea Levorato - che ogni anno diventano più sostenibili grazie all’attrezzatura che forniamo. Rappresentano inoltre uno straordinario strumento di sensibilizzazione alle buone pratiche: la qualità dell’ambiente passa attraverso semplici gesti che ognuno di noi può mettere in pratica ed Etra continuerà sempre a promuovere comportamenti virtuosi tra i cittadini”.

Il progetto di Etra “Eventi sostenibili” accompagna gli organizzatori verso una conoscenza dei metodi di gestione delle stoviglie lavabili e comprende anche la fornitura di kit completi di stoviglie, vassoi, caraffe, lavastoviglie, banco da lavoro ed erogatori per l’acqua alla spina.

Per informazioni rivolgersi allo sportello Etra “Meno è meglio” all’indirizzo menoemeglio@etraspa.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla sagra di Massanzago il primo evento sostenibile del 2017: meno rifiuti con le stoviglie lavabili

PadovaOggi è in caricamento