menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva recuperata dalla polizia all'ex Dialbrodo

La refurtiva recuperata dalla polizia all'ex Dialbrodo

Ex Dialbrodo dormitorio per ladri: cinque gli occupanti, trovata della refurtiva

Nello stabile abbandonato sono stati identificati cinque giovani, tutti irregolari e con svariati precedenti per furto in abitazione. Uno di loro aveva un orologio e tre pc rubati: si cercano i proprietari

Durante un controllo, martedì mattina una volante della polizia ha identificato cinque giovani irregolari, tutti con svariati precedenti per furti in abitazione, all'interno dell'ex fabbrica della Dialbrodo in via Vittorio Veneto a Padova. Nello stabile in abbandono da tempo avevano ricavato i loro giacigli di fortuna. Per tutti è scattata la denuncia per occupazione abusiva. Uno dei cinque, E.B., 19enne albanese, trovato in possesso di materiale rubato, è stato anche denunciato a piede libero per ricettazione.

LA REFURTIVA. Accanto al suo giaciglio, gli agenti hanno rinvenuto una borsa e tre pc portatili, di cui l'albanese non ha saputo dimostrare la lecita provenienza, così come per l'orologio Calvin Klein che portava al polso. Borsa, computer e orologio sono stati sequestrati. Uno dei pc è stato già restituito al legittimo proprietario, un 26enne padovano che aveva subito un furto nella propria casa in zona Guizza. Si cercano gli altri proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento