Ex imprenditore tenta il suicidio gettandosi su autostrada: salvato

L'episodio giovedì sera sul cavalcavia di Barbariga a Vigonza, al di sopra dell'autostrada A4 Milano-Venezia. Protagonista un 60enne del posto. A dare l'allarme alcuni automobilisti. A metterlo in salvo i carabinieri

Il cavalcavia sull'autostrada A4 a Barbariga di Vigonza

L'attività di imprenditore edile svanita sotto i duri colpi della crisi, il matrimonio, anche quello, di recente arrivato al capolinea. Un mix di combinazioni nefaste che avevano indotto un 60enne di Vigonza a decidere di farla finita in modo tragico, gettandosi dal cavalcavia della frazione di Barbariga affacciato sul nastro d'asfalto dell'autostrada A4 Milano-Venezia.

SUICIDA IN SALVO. L'episodio è successo giovedì sera, intorno alle 19.30. Grazie alle segnalazioni giunte alla centrale operativa da alcuni automobilisti di passaggio, una pattuglia dei carabinieri della stazione di Pionca si è catapultata sul posto e, dopo aver raggiunto l'uomo sul parapetto da cui voleva lanciarsi, una lunga chiacchierata al cardiopalma con continui accenni suicidi, i militari sono riusciti ad immobilizzarlo fino all'arrivo di un'ambulanza del Suem 118 che ha provveduto al trasporto in ospedale a Padova, dove è stato ricoverato in Psichiatria  per essere sottoposto alle cure del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento