Episodi di violenza in discoteca, attività sospesa al "Factory" per quindici giorni

Il provvedimento è stato notificato dalla polizia a seguito di alcune liti degenerate in aggressioni avvenutene negli scorsi mesi all'interno del locale di via Sarpi a Padova

Il "Factory"

Un provvedimento di sospensione dell'attività per 15 giorni è stato notificato dalla polizia al circolo "Factory" di via Sarpi a Padova, a seguito degli episodi di violenza avvenuti negli ultimi mesi all'interno del locale.

GLI EPISODI. In particolare, lo scorso febbraio, a seguito di una lite tra due avventori della discotecas, una ragazza ha dovuto ricorrere alle cure mediche per due denti rotti; inoltre, in almeno altre due circostanze, alcuni giovani hanno riferito di essere stati malmenati da addetti alla sicurezza e dipendenti del circolo; l'ultimo fatto risale a domenica scorsa, quando, a seguito di un diverbio, un cliente è stato accoltellato al braccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento