Prima dà un nome falso, poi cerca di scappare: 25enne arrestato dai carabinieri

Il giovane è stato fermato per un controllo e oltre a macchiarsi dei reati di resistenza e attestazione di generalità false, è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio

Prima ha dato un nome falso e poi si è dimenato cercando di scappare. Un 25enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Prato della Valle.

I fatti

Nella tarda serata di mercoledì 9 settembre, intorno alle 23, i carabinieri hanno fermato un tunisino di 25 anni senza fissa dimora, in piazza De Gasperi. Inizialmente il ragazzo ha dato un nome falso e poi ha opposto resistenza all’arresto. È stato anche denunciato per detenzione ai fini di spaccio perché addosso aveva un grammo di cocaina. È stato portato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento