menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La merce contraffatta rinvenuta nell'appartamento di via Clementi a Padova

La merce contraffatta rinvenuta nell'appartamento di via Clementi a Padova

Sul posto per un soccorso, scovano invece l'appartamento del tarocco

I carabinieri di Padova hanno scoperto 200 capi firmati, meticolosamente contraffatti. Deferite in stato di libertà tre persone per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione in concorso

Tutto nasce da una richiesta di aiuto ai carabinieri, nel pomeriggio di domenica, da parte di una 27enne rumena, vittima di un'aggressione da parte della sorella e di altri due connazionali che vivono con lei in un appartamento di via Clementi a Padova.

dettaglio griffe-2MERCE CONTRAFFATTA. Giunti sul posto, i militari dell'Arma hanno appurato che la donna stava bene, ma la vera scoperta sono stati quasi 200 capi di abbigliamento firmato, meticolosamente contraffatto. Erano occultati in alcuni borsoni accatastati nell'abitazione e nell'auto.

DENUNCE. Il materiale sequestrato, venduto al dettaglio, avrebbe fruttato 10mila euro. Secondo quanto dichiarato ai carabinieri, la merce proveniva da Napoli ed era stata pagata non più di 1.200 euro. La sorella della vittima, i due connazionali ed un italiano della provincia di Treviso sono stati deferiti in stato di libertà  per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione in concorso.

LESIONI. La sorella della vittima, il fidanzato e l'altro "coinquilino" sono stati denunciati anche per lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento