menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Guardia di Finanza in uno studio dentistico

La Guardia di Finanza in uno studio dentistico

Falsi dentisti, "Un centinaio abusivi a Padova e un migliaio in Veneto"

A lanciare l'allarme il presidente della Commissione Odontoiatrica del capoluogo euganeo Ferruccio Berto, presentando i dati del rapporto Eures sull'abusivismo medico e odontoiatrico

Il Veneto seconda regione d'Italia per numero di abusivi che praticano la professione di dentista senza titoli, una media di ben un medico su quattro. "Saranno un centinaio a Padova e un migliaio in Veneto", denuncia il presidente della Commissione odontoiatrica del capoluogo euganeo Ferruccio Berto, presentando gli allarmanti dati che emergono dal rapporto Eures sull'abusivismo medico e odontoiatrico.

A VEGGIANO: Studio dentistico abusivo in casaNELLA BASSA: Studio dentistico "dimentica" di fatturare 900 mila euro

FENOMENO PIÙ INTENSO AL NORD. "Ai rischi per la salute si aggiunge anche il problema dell'evasione fiscale - ha concluso Berto - che in Italia arriva a 75 milioni di euro di Irpef non pagata. Per questo noi ci costituiamo parte civile nei procedimenti contro i medici abusivi". "Dall'inizio del 2013 abbiamo eseguito 612 ispezioni per casi di abusivismo sanitario che hanno portato a 15 casi di non conformità, 28 segnalazioni all'autorità giudiziaria e sequestri per 820 mila euro di beni - ha poi aggiunto il comandante dei Nas di Padova Pietro Mercurio - Si tratta di un fenomeno più intenso al Nord che al Sud spesso associato a reati come il falso o il commercio illecito di medicinali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento