menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lasciano il braciere acceso per tutta la notte: intera famiglia finisce in ospedale intossicata

A Trebaseleghe in via Menotti. Mamma, papà e figli sono stati tutti soccorsi, venerdì mattina, e trasportati al nosocomio di Camposampiero. Anche due bambini di dieci e quattro anni

Un'intera famiglia di senegalesi è stata soccorsa e trasportata in ospedale a Camposampiero per un'intossicazione da monossido di carbonio.

FAMIGLIA IN OSPEDALE. È accaduto nella tarda mattinata di venerdì, alle 11.45 circa, in via Menotti a Trebaseleghe. Al nosocomio sono stati tattenuti in osservazione il padre, 59 anni, operaio, la moglie, 40 anni, e i figli di 20, 18, 10 e 4 anni. Nessuno versa in pericolo di vita.

LE CAUSE. Sul posto, oltre al personale sanitario del Suem 118, sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco di Cittadella. La causa dell'intossicazione è stata individuata nelle esalazioni di fumi provenienti da un piccolo braciere posizionato all'interno del salotto e rimasto accidentalmente acceso durante la nottata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento