Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Ca' Zen

Piomba a terra da un muro dopo la furiosa lite con la fidanzata: grave un 37enne

Un uomo di origine cinese è rimasto seriamente ferito nel pomeriggio di martedì dopo un acceso litigio di coppia con la fidanzata nei pressi della stazione ferroviaria di Mestrino

(foto: archivio)

Sono tutti da chiarire i contorni della vicenda culminata con il grave ferimento di un 37enne di origine cinese.

La caduta

L'uomo, che da tempo risiede a Mestrino, poco prima delle 15 ha ingaggiato una furibonda lite con la compagna negli spazi interni alla stazione ferroviaria di via Ca' Zen. Cosa esattamente sia accaduto tra l'inizio del diverbio e la fatale caduta da un'altezza di oltre tre metri stanno cercando di ricostruirlo i carabinieri, accorsi sul posto dopo che l'orientale era piombato rovinosamente a terra da un muro di cinta. Pare che il 37enne si fosse arrampicato e stesse scavalcando la recinzione per raggiungere l'esterno, ma i dettagli della vicenda sono alquanto fumosi anche per la mancanza di testimoni oculari. Cosa lo abbia spinto a un simile gesto resta un mistero.

I soccorsi

A chiamare il 118 chiedendo aiuto sarebbe stata la compagna dopo aver assistito alla tremenda caduta. Vista la gravità della situazione è stato inviato sul posto l'elicottero del Suem che ha preso in carico il ferito trasferendolo all'ospedale di Padova dove giace ricoverato in prognosi riservata. Le prime informazioni hanno permesso di appurare la presenza di diversi traumi all'addome e al torace. Al momento gli inquirenti stanno vagliando tutte le possibili piste, ma non vi sarebbero elementi di responsabilità a carico della fidanzata del 37enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piomba a terra da un muro dopo la furiosa lite con la fidanzata: grave un 37enne

PadovaOggi è in caricamento