rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Vigonza

Fiadel vuol portare in tribunale la sindaca di Rossano Veneto per la vicenda del "corvo" di Etra

Li accusava su un post su Fb, in realtà senza mai nominarli direttamente, di essere loro gli autori delle lettere anonime

La sindaca di Rossano Veneto ha pubblicato un post sulla pagina Fb chiamata "Bassano senza censure" in cui attaccava senza mezzi termini chi, in questi mesi, ha scritto e veicolato delle lettere piene di attacchi, pettegolezzi e accuse ai vertici di Etra.

Il "corvo"

Nel post della sindaca il "corvo" viene indicato come qualcuno che viene da un sindacato non confederale che ha sottoscritto il CCNL in Etra. E l'unico ad avere queste caratteristiche è la Fiadel, che ha dato mandato ai suoi legali di denunciare la prima cittadina, Morena Martini. 

Fiadel

Nella nota della Fiadel sottoscritta dal segretario, Carlo Di Cunzolo, oltre ad evidenziare l'azione legale contro la sindaca di Rossano Veneto, Di Cunzolo condanna la modalità del "corvo" e anzi critica lo spazio che gli viene concesso che invece viene tolto alle istanze portate avanti da chi opera alla luce del sole. «Sono stati incaricati i nostri legali di depositare la denuncia, un atto dovuto a tutela della nostra organizzazione sindacale», dichiara Di Cunzolo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiadel vuol portare in tribunale la sindaca di Rossano Veneto per la vicenda del "corvo" di Etra

PadovaOggi è in caricamento