menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli arresti da parte della polizia

Gli arresti da parte della polizia

Fingono di baciarsi davanti ai bancomat e li svaligiano: arrestati

Una coppia di origine rumena è stata bloccata dalla polizia di Padova: nel curriculum un centinaio di furti messi a segno in un solo mese fingendo effusioni vicino agli sportelli

La tecnica, nota come “reversal cash trapping”, era sempre la stessa: fingevano di baciarsi e abbracciarsi davanti agli sportelli bancomat per ingannare la telecamera e poi con forcelle e schede bancomat clonate, in un secondo momento, tornavano, bloccavano la trasmissione del denaro e ne estraevano ingenti somme. Centinaia le truffe effettuate dalla coppia di origine rumena solo nel mese di luglio in particolare ai bancomat della banca Montepaschi di Siena: dal colpo messo a segno in una di queste a Padova era partita l’indagine che ha permesso di risalire ai due malviventi. I due erano ricercati anche in ambito internazionale.


AREA DI SAN PELAGIO: BANCOMAT SRADICATO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento