menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiorista abusivo al Bassanello, un frame del "video-inchiesta"

Fiorista abusivo al Bassanello, un frame del "video-inchiesta"

Festa della donna, venditori abusivi di mimose agli incroci cittadini

Il consigliere comunale Jacopo Silva ha realizzato un "video-inchiesta" in cui mostra la presenza di fiorai non in regola alle principali intersezioni semaforiche di Padova, alla Stanga e all'incrocio del Bassanello

Con la festa della donna, ogni anno si ripropone il problema della vendita abusiva di mimose. E il fiore simbolo della ricorrenza diventa, per i fioristi, non un'occasione di guadagno, bensì l'esempio eclatante di come il commercio abusivo danneggi le imprese regolari. Lo scorso anno, un maxi-blitz della polizia locale aveva portato al sequestro di 640 mazzetti. Nei giorni scorsi, l'Ascom di Padova aveva lanciato l'appello ad intensificare i controlli ai semafori per contrastare il fenomeno. Domenica 8 marzo, il consigliere comunale Jacopo Silva si è recato personalmente alle principali intersezioni semaforiche della città.

FIORAI ABUSIVI ALLA FESTA DELLA DONNA: Guarda il "video-inchiesta"

Il "video-inchiesta" di Silva parte dall'incrocio del Bassanello e mostra la presenza di un venditore abusivo per ciascuno dei 5 accessi. 5 euro è il prezzo standard per un mazzetto di mimose. Stessa storia a piazzale Stanga, dove si può contrattare e far scendere la tariffa a 4 euro. "Festa della donna o festa del fioraio abusivo? Il video dimostra come la vendita abusiva di mimose si svolgesse in totale tranquillità - dichiara il consigliere comunale - nonostante i proclami dell'amministrazione su sicurezza e accattonaggio".

IL "VIDEO-INCHIESTA":

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento