menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta degli studenti in mensa

La protesta degli studenti in mensa

Flash mob in mensa universitaria contro i tagli al diritto allo studio

La protesta "anti-Zaia" in via San Francesco e al Piovego contro i minori finanziamenti regionali ai servizi offerti dall'Esu quali mense e alloggi e contro l'azzeramento dei fondi per le borse di studio

Maglietta verde Lega, maschera con la faccia del governatore del Veneto Luca Zaia e un grande paio di maxi forbici in mano. Si sono presentati così i rappresentanti del Sindacato degli studenti di Padova alle mense di via San Francesco e Piovego oggi nell'ora di punta di afflusso alle 12.15 per mettere in scena la propria protesta contro i tagli al diritto allo studio in fase di discussione in consiglio regionale con l'approvazione del bilancio 2012.

GUARDA IL VIDEO DELLA PROTESTA IN MENSA



LE MOTIVAZIONI. “Sono previsti nuovi tagli al fondo di finanziamento dell'Esu pari al 17%, in aggiunta all'11% già sottratto lo scorso anno – spiegano gli studenti promotori della protesta - La conseguenza primaria di questo provvedimento sarà l'aumento dei costi dei servizi offerti dall'azienda per il diritto allo studio: mense e alloggi. Nel bilancio spicca inoltre l'assenza degli 800 mila euro stanziati nel 2011 dalla Regione come fondo integrativo ai finanziamenti statali per le borse di studio, rendendo ancora più critica la situazione dei borsisti negli atenei veneti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento