menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il flash mob a Padova (fonte: Facebook)

Il flash mob a Padova (fonte: Facebook)

Vestiti di rosso e un libro in mano Flash mob pro scuola a Padova

Giovedì, come in tante altre piazze d'Italia, insegnanti, studenti, personale Ata si sono ritrovati sulla scalinata del palazzo della Gran Guardia per manifestare il dissenso alla riforma del governo Renzi

Cittadini italiani, lavoratori, famiglie, studenti, insegnanti, dirigenti, personale Ata si sono dati appuntamento nelle piazze italiane giovedì 28 maggio dalle 19 alle 20 vestiti di rosso (un foulard, una maglia) e con il libro del cuore in mano per manifestare il dissenso al ddl scuola che in questi giorni è in discussione al Senato.

A PADOVA. Un unico flash mob, coordinato in tutta Italia, che a Padova si è tenuto sulla scalinata del palazzo della Gran Guardia, in piazza dei Signori.

LA PROTESTA. "Chiediamo che la riforma della scuola venga realizzata con il dialogo con le parti sociali e non imposta con arroganza e sprezzo in tempi eccessivamente ristretti - motivano i promotori della protesta - Chiediamo pertanto che il Parlamento blocchi immediatamente l'iter del ddl scuola e riscriva assieme a noi la riforma in tempi molto più dilatati e consoni, vista l'importanza che ha la scuola per il futuro del Paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento