menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta dei forconi vicino al casello di Padova industriale (fonte: YouReporter)

La protesta dei forconi vicino al casello di Padova industriale (fonte: YouReporter)

Forconi, la protesta continua: nuovo presidio a Padova Ovest

I maggiori disagi nella mattinata si sono registrati all'ingresso e uscita del casello di Padova Industriale e vicino a quello sulla statale a Monselice per il volantinaggio dei manifestanti durante gli orari di punta

Sta proseguendo, anche nella giornata di mercoledì, per il terzo giorno di fila, la rivolta dei "forconi", sposata anche da tanti privati cittadini, contro le politiche economiche del governo. Presidi di manifestanti sono sempre presenti nel Padovano in corso Stati Uniti, a Cittadella, Loreggia, Monselice, Piove di Sacco.

LA CRONISTORIA DELLA SETTIMANA: Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - MARTEDÌ A MONSELICE: Giglian, sexy star pro Stamina si spoglia al presidio dei "forconi" - IN VIA VENEZIA: Striscione di Casapound a sostegno della protesta

Di seguito tutti gli aggiornamenti su traffico e viabilità:

ORE 20. La polstrada segnala disagi per forti rallentamenti al presidio vicino al casello di Padova Industriale.

ORE 16. Un ulteriore presidio si è aggiunto nel corso della giornata di mercoledì anche a Padova Ovest, dove per il momento risulta presente una manciata di persone. Non si registra comunque nessun particolare problema alla viabilità in tutta la provincia. Ancora una 50ina i dimostranti al presidio di Cittadella sulla Postumia, altrettanti sulla statale a Monselice e tra Loreggia-Resana. Una decina invece al casello di Padova industriale.

ORE 14. Il sindaco di Cittadella, Giuseppe Pan, assieme ai primi cittadini degli altri "comuni virtuosi" che non hanno aumentato l'aliquota minima dell'Imu del 4 per mille, recatisi a Roma la scorsa settimana, dopo una riunione in municipio, si sono trasferiti al presidio formatosi lungo la regionale 53 Postumia all'altezza della rotatoria sulla zona industriale di Cittadella per solidarizzare con i comitati spontanei che da oltre 48 ore stanno manifestando contro il sistema politico e la crisi che attanaglia il Paese. I primi cittadini, accolti da qualche fischio, hanno ricevuto l'invito di togliersi il tricolore. Qualcuno l'ha coperto con il giaccone al fine di far cessare le tensioni che si stavano creando. "Io sto con loro. Qui a dir la verità di 'forconi' se ne vedono ben pochi - ha spiegato Pan - Sono imprenditori strozzati dalle tasse, ci sono lavoratori che hanno perso il posto di lavoro, pensionati, donne, studenti. Qui non ci sono delinquenti. Ho chiamato anche gli altri sindaci dei 'comuni virtuosi', perchè dobbiamo fare fronte comune e far capire ai politici romani che ormai non se ne può più. Occorre una svolta e subito sul fronte dell'economia, ma anche per quanto ci riguarda, con la vicenda Imu ed il patto di stabilità, abbiamo toccato il fondo, non riusciamo più a dare i servizi essenziali ai nostri cittadini e a fare investimenti che darebbero lavoro".

ORE 9. La polstrada segnala traffico nella norma con disagi alla viabilità esterna in uscita ed entrata al casello di Padova industriale per via del volantinaggio dei manifestanti in presidio che, sommato alla già alta densità del traffico quotidiano nelle ore di punta risulta più congestionato del solito. Stessa situazione si rileva sulla statale a Monselice, prima del casello autostradale, dove la presenza di una 40ina di dimostranti provoca ulteriori rallentamenti rispetto alla norma; in mattinata ai manifestanti si è aggiunto anche un gruppo di circa 150 studenti.

L'ASCOM DI PADOVA: "La politica non ha colto nostri segnali"- L'INTERVISTA: Gaetano Montico: "Bloccheremo tutta l'Italia" - VIDEO: Presidio dei manifestanti in zona industriale a Padova - VIDEO/1: Presidio vicino al casello di Padova industriale - VIDEO/3: I rallentamenti al traffico in corso Stati Uniti - VIDEO/4: Presidio a Piove di Sacco - VIDEO/5: Presidio a Cittadella

I PRESIDI PADOVANI. Il Veneto compare tra i "punti critici" segnalati dal Viminale. Di seguito i presidi a Padova e provincia: in corso Stati Uniti, alla rotatoria di ingresso e uscita al casello autostradale in zona Industriale; a Cittadella sulla statale 53 Postumia vicino al supermercato Iperlando; a Loreggia, alla rotatoria di intersezione tra la statale del Santo vecchia con quella nuova; a Monselice, alla rotatoria tra la statale Adriatica con la Padana inferiore; a Piove di Sacco, all'incrocio tra la statale per Chioggia con la strada zona Industriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento