I "furbetti dei rifiuti" finiscono su Facebook: la denuncia social arriva dal Comune

Il Comune di Cadoneghe ha deciso di combattere la piaga dell'abbandono dei rifiuti pubblicando sulla propria pagina ufficiale i fotogrammi di alcuni trasgressori, immortalati dalle telecamere di videosorveglianza

Uno dei "furbetti dei rifiuti" (foto Comune di Cadoneghe)

Una sorta di "gogna mediatica". Di quelle che, in quest'epoca, rischiano di funzionare più di molte altre: il Comune di Cadoneghe ha deciso di contrastare i "furbetti dei rifiuti" pubblicando sulla propria pagina Facebook alcuni fotogrammi di trasgressori immortalati mentre abbandonano la propria immondizia non conferendola a dovere.

La denuncia social

Il tutto accade in via Manin. Questo il messaggio che sul post accompagnava le varie foto: "Ancora una volta incivili in azione sul versante rifiuti. Ancora una volta in via Manin dove è stato da poco ripristinato il press container. Le telecamere installate proprio per controllare chi abbandona i rifiuti hanno ritratto alcuni di questi gesti notturni e diurni. Presto gli autori verranno sanzionati. Pubblichiamo alcune foto chiedendo ancora una volta #rispetto ed #educazione".

Abbandono rifiuti Cadoneghe 2-2-2Abbandono rifiuti Cadoneghe 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento