menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fotovoltaico, aspetta l’impianto da 6 mesi e rischia di perdere gli incentivi

Incredibile storia a Camposampiero dove la famiglia Turcato da febbraio sta aspettando l'installazione di pannelli dell'energia solare da parte di un'azienda di Treviso. Il rischio, ora, è di vedersi sfuggire gli incentivi

Padova è una delle città italiane dove i pannelli fotovoltaici vanno per la maggiore: un successo vuoi per il risparmio, vuoi per l’energia prodotta.

IL CONTRATTO. Deve aver pensato a tutti questi vantaggi anche la famiglia Turcato di Camposampiero che a febbraio ha firmato un contratto con un’azienda di Treviso proprio per l’installazione di alcuni pannelli solari.

LA "DISAVVENTURA". Una decisione che ad oggi, però, si sta rivelando una vera e propria disavventura come confermato dall’Adico, interpellata proprio dai signori Turcato: la famiglia, infatti, in 6 mesi non ha ancora visto completata l'installazione dell’impianto.

RISCHI E DANNI. Inutili i ripetuti tentativi di chiarimenti, i solleciti e gli appuntamenti fissati: l’azienda della Marca ancora non ha provveduto a mettere l’impianto. Impossibile rescindere anche il contratto, c’è il rischio di perdere i 1600 euro investiti. Oltre al danno, poi, anche la beffa: se l’impianto non verrà installato entro il 26 agosto, addio incentivi.


L'INVITO DI ADICO. Il presidente di Adico Associazione Difesa Consumatori, Carlo Garofolini commenta: “Il consumatore comunque dev’essere sempre attento a ciò che firma e ricordarsi che nel contratto si possono sempre concordare e inserire clausole aggiuntive a maggior tutela dei propri interessi. Chi avesse problemi analoghi e non riuscisse a far adempiere al contratto firmato pùò rivolgersi a noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento