menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fratello e sorella trovati morti in casa: decesso risale a 2 giorni fa

Dramma a Conche di Codevigo, dove i due, 77enne lui e 84enne lei, sono stati rinvenuti già cadaveri, seduti su due poltrone vicine. Cardiopatici, è probabile che uno sia deceduto prima e l'altro si sia lasciato morire accanto

Due anziani, fratello e sorella, sono stati trovati morti, venerdì pomeriggio, nella loro abitazione in via San Biagio, a Conche di Codevigo.

DECEDUTI IN POLTRONA. A dare l'allarme un familiare, che da qualche giorno non riusciva a mettersi in contatto con i parenti. I due, il 77enne Valentino Passadore e l'84enne Maria, sono stati trovati già esanimi su due poltrone vicine. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del Suem 118 che, in base ai primi riscontri, confermerebbero le cause naturali dei due decessi, avvenuti da almeno 48 ore dal ritrovamento.

UNO MUORE E L'ALTRO SI LASCIA MORIRE. Entrambi cardiopatici e nessuno dei due sposati, risulta probabile che, dopo la morte di uno dei due, l'altro si sia lasciato morire accanto. L'abitazione risultava ordina e pulita e non è stata riscontrata alcuna effrazione. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Piove di Sacco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento