Arriva il gelo? Coprite i contatori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Arriva il freddo? Bisogna pensare a coprire il contatore dell’acqua. Il contatore è un apparecchio delicato, che può soffrire le basse temperature. Ecco perché è necessario proteggerlo, evitando la sua rottura e quindi le spese necessarie ad aggiustarlo.

Per proteggere i contatori dal gelo è sufficiente inserire del materiale termoisolante all’interno del pozzetto o del vano, tra il contatore e l’ambiente esterno. Sono idonei ad esempio pannelli in polistirolo o polistirene. È importante farlo, nei giorni di freddo intenso, poiché la rottura del contatore provoca l’interruzione dell’erogazione di acqua.

Qualora il contatore si trovi in zone particolarmente fredde come quelle di montagna, e l’utente preveda di non usare continuamente l’acqua nei mesi invernali, è obbligatorio scaricare tutto il proprio impianto interno.

Eventuali sostituzioni dei contatori danneggiati sono effettuate da Etra, ma la difesa del contatore dal gelo è di competenza dell’utente, il quale è tenuto a provvedere con idonei mezzi antigelo alla protezione dei misuratori e a rispondere, a proprie spese, degli eventuali danni.

Per chiarimenti, consultare il Regolamento pubblicato nel sito www.etraspa.it nella sezione Area Clienti. Per informazioni sul servizio idrico contattare il Numero verde 800 566766.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento