Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Chiama la vittima e si finge dipendente della banca: preleva dal conto quasi 17 mila euro

Le ha detto di dover fare delle verifiche sul suo conto e si è fatto dare i codici di accesso del home banking. Così ha potuto prelevare un'ingente quantità di denaro. Non appena la vittima si è accorta del raggiro, ha chiesto aiuto ai carabinieri

Si è spacciato per un dipendente della banca che doveva eseguire alcune verifiche: una volta ottenuti i codici di accesso al conto ha rubato alla vittima migliaia di euro.

La frode

Domenica 11 aprile i carabinieri hanno denunciato per frode informatica un pensionato di 81 anni residente a Roccarainola (Napoli), già noto alle forze dell’ordine. Nel mese di dicembre il pensionato ha chiamato una infermiera di Codevigo di 45 anni presentandosi come dipendente della sua banca. Le ha detto di dover fare delle verifiche sul suo conto corrente ed è stato così convincente che la donna gli ha rivelato i codici di accesso. Da quel momento l’81enne ha avuto libero accesso al conto e ha prelevato quasi 17 mila euro. Quando la vittima si è accorta del grave ammanco ha capito di essere stata ingannata e si è rivolta ai carabinieri che hanno fatto subito partire le indagini. Una volta rintracciato il colpevole, è stata formalizzata la denuncia nei suoi confronti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama la vittima e si finge dipendente della banca: preleva dal conto quasi 17 mila euro

PadovaOggi è in caricamento