menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandona il fucile da caccia per inseguire il cane: denunciato

Un pensionato di 71 anni è stato deferito per omessa custodia di arma da fuoco. L'uomo, sabato scorso, l'aveva lasciata accanto ad un palo della luce per rincorrere l'animale, scappato in una zona di riserva

Ha abbandonato il fucile per inseguire il cane che gli era sfuggito durante una battuta di caccia. Nelle scorse ore, i carabinieri della stazione di Castelbado hanno denunciato in stato di libertà, per omessa custodia di arma da fuoco e relativo munizionamento, un 71enne pensionato residente in zona.

LA VICENDA. I fatti risalgono a sabato mattina, quando un abitante di Masi si è recato in caserma consegnando un fucile Benelli con tanto di munizioni, riferendo di averlo rinvenuto nella sua proprietà fondiaria. Successivi accertamenti hanno permesso di individuare il proprietario dell'arma, che ha spiegato di averla momentaneamente lasciata accando ad un palo della luce per cercare il suo cane ed evitare di entrare armato all'interno di una zona di riserva. Nel frattempo, però, è passato il proprietario del fondo, che ha recuperato l'arma consegnandola ai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento