rotate-mobile
Cronaca Montagnana

Scappano in treno dopo la giornata di scuola: la fuga delle due 14enni si conclude nel Lazio

Protagoniste dell'improvvisa fuga due amiche 14enni, una delle quale di Montagnana, le quali hanno tenuto in ansia le rispettive famiglie prima di essere rintracciate a Formia (Latina)

Dopo essere uscite da scuola come se niente fosse hanno preso un treno e sono scappate direzione Formia (Latina), dove sono state ritrovate il giorno dopo: protagoniste dell'improvvisa fuga due amiche 14enni, una delle quale di Montagnana, le quali hanno tenuto in ansia le rispettive famiglie prima di essere rintracciate sul litorale laziale.

Fuga

La momentanea sparizione risale a lunedì: come riporta "Il Mattino di Padova" le due adolescenti, una volta terminata la mattinata di lezioni nella scuola superiore di Legnago da loro frequentata, invece di andare a casa hanno deciso di recarsi in stazione e di prendere un treno direzione Lazio. Le famiglie delle due ragazzine, non vedendole rincasare, avvisano subito i carabinieri di Legnago, che iniziano le ricerche partendo dall'analisi delle celle telefoniche. Nessuna novità per tutta la giornata, ma la svolta arriva alle ore 11 del martedì: la coppia di fuggitive viene infatti rintracciata dalla polizia ferroviaria alla stazione di Formia, e basta loro incrociare i dati per capire che la prima cosa da fare è avvisare le famiglie del ritrovamento. Restano ancora da capire le motivazioni della fuga, a cui si aggiunge un altro mistero: gli zaini delle due teenager sono stati recuperati vicino alla chiesa di Roverchiara (Verona).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappano in treno dopo la giornata di scuola: la fuga delle due 14enni si conclude nel Lazio

PadovaOggi è in caricamento