Positivo al Covid, fugge dal reparto di malattie infettive e sparisce per tutta la notte

Un pakistano di 28 anni che era ricoverato a Padova è scappato verso le 19 di venerdì sera: sulle sue tracce si sono messe le forze dell'ordine che l'hanno rintracciato sabato mattina

Si è calato dalla finestra della stanza di malattie infettive dov'è ricoverato perchè positivo al Covid ed ha vagato tutta la notte per la città. Il protagonista è un pachistano di 28 anni della zona del Piovese che venerdì sera verso le 19 è scappato dall'ospedale di Padova.

La fuga e i rinvenimento

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell'ordine l'uomo dopo essere sparito ha vagato tutta la notte per la città. Sabato mattina un equipaggio dell'esercito che presidia la stazione l'ha individuato senza mascherine all'interno dello scalo ferroviario. Bloccato, è stato subito trasferito nuovamente in ospedale e verrà indagato per delitto colposo contro la salute pubblica. Tutte le persone che sono venute in contatto con lui durante la fuga dovranno essere sottoposte a tampone e a quarantena obbligatori.

Notizia in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • «Bisogna rinviare il divieto di circolazione dei diesel Euro 4»: l'assessore scrive al ministro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento