menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa di Noventa Padovana

La chiesa di Noventa Padovana

Fulmine si scaglia sul campanile della parrocchia, ingenti i danni

Venerdì sera, una saetta si è abbattuta sulla torre campanaria della chiesa Santi Pietro e Paolo di via Roma a Noventa padovana. Guasti all'impianto di illuminazione e a tutte le apparecchiature elettroniche

Un fulmine si è scagliato venerdì sera, alle 21, sul campanile della parrocchia di Noventa Padovana, in via Roma. Una saetta potentissima, che ha mandato in tilt l'intero complesso, compresa la vicina abitazione del parroco. Blackout totale, come riportano i quotidiani locali, e momenti di paura per don Raffaele Marcolongo, sorpreso dal bagliore intenso che ha preceduto il buio.

I DANNI. Fuori uso le campane, le luci, le telecamere di videosorveglianza, l'impianto musicale e tutti gli apparecchi elettrici. La conta dei danni non è ancora precisa, ma si parlerebbe di migliaia di euro. Per fortuna, la parrocchia è coperta da assicurazione e, fortuna ancora maggiore, l'anno scorso, in chiesa era stato installato un parafulmine, che, se non ha evitato i disastri, li ha quantomeno limitati. Il sacerdote, nel corso della celebrazione di domenica ha annunciato ai fedeli quanto era accaduto. I riti si sono svolti come da programma grazie al tempestivo intervento dei tecnici sabato mattina. Una "pezza", perché la chiesa "funzionasse", ma i lavori veri e propri proseguiranno per l'intera settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento