Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Chiesa gremita a Camposampiero per l'addio a Federica Baldassa

Centinaia di persone hanno voluto partecipare ai commoventi funerali della 26enne morta a Londra in un incidente stradale. Straziante il ricordo della nonna

Era andata a Londra per inseguire il suo sogno ma ha trovato la morte in un incidente stradale mentre in sella alla sua bicicletta stava tornando dal lavoro.

LA MORTE. Uno choc per i familiari e per tutta la frazione di Rustega di Camposampiero che giovedì pomeriggio non ha voluto mancare all’ultimo saluto a Federica Baldassa, partita dall’Italia per trovare un lavoro nel campo della moda e stroncata improvvisamente a soli 26 anni sulle strade della capitale inglese.


LA STRAZIANTE FUNZIONE. Centinaia di persone hanno affollato la chiesa e si sono commosse alle parole di don Marco Scattolon, che ha ricordato la sensibilità della giovane, i suoi valori e il suo amore per i genitori e la famiglia, un sentimento sottolineato anche nel ricordo straziante della nonna Giovanna. I parenti hanno voluto fortemente sottolineare la sensibilità e la generosità della 26enne anche attraverso un gesto simbolico: i soldi dell’offerta sono stati devoluti in beneficenza per aiutare le famiglie in difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa gremita a Camposampiero per l'addio a Federica Baldassa

PadovaOggi è in caricamento