Cronaca

Furti in casa, razzie in serie nel weekend "lungo" dell'Immacolata

Ladri a Padova, ma anche ad Este, alle Terme e nell'Alta Padovana. In città, la zona più colpita è l'Arcella. Anche in provincia, i banditi hanno assediato appartamenti e ville, approfittando dell'assenza dei proprietari

Impennata di furti in abitazione, nel weekend dell'Immacolata. Razzie in tutta la provincia, con picchi nell'Estense.

CITTÀ. A Padova i ladri si sono concentrati sull'Arcella, almeno tre le case svaligiate, in zona San Carlo.

ESTENSE. Bersagliato il territorio di Este. Nell'ultimo periodo la media dei furti è stata elevatissima. Durante le feste, approfittando dell'assenza dei proprietari di casa, il numero di colpi o tentati tali è aumentato considerevolmente. Parecchie case svaligiate, non solo di denaro, materiale di valore e contanti, ma anche di automobili e oggetti più difficili da trasportare, come è accaduto in un'abitazione di Anguillara Veneta.

TERME. Furti in serie anche ad Abano Terme, dove i ladri hanno preso di mira un'abitazione in via Mazzini e una seconda in via Claudio Claudiano. Nelle ultime settimane, i banditi hanno fatto strage anche a Montegrotto, Teolo, Torreglia, Cervarese, Galzingnano e Due Carrare.

ALTA PADOVANA. Colpita anche l'Alta Padovana. I malviventi si sono concentrati sui comuni di Grantorto, San Giorgio delle Pertiche e Campo san Martino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in casa, razzie in serie nel weekend "lungo" dell'Immacolata

PadovaOggi è in caricamento