menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigonza, Cadoneghe e Sant'Angelo Banditi fanno strage in provincia

Terzo assalto alla sala slot "Lucky". Sempre in via Fiorita, rubati 4mila euro al supermercato "D-più". Colpo sfuma alla tabaccheria "Rigato". A segno al bar "Al baretto". Ladri anche al distributore a Vigorovea

Strage di furti e tentati tali nel Padovano. I ladri, nella notte tra domenica e lunedì, hanno preso di mira due locali a Vigonza ed una sala slot e un supermercato a Cadoneghe. Colpo a segno anche a Sant'Angelo di Piove di Sacco.

SALA SLOT "BERSAGLIATA" A CADONEGHE. Terzo assalto in meno di una settimana alla sala slot "Lucky" di via Fiorita a Cadoneghe. Nella notte tra lunedì e martedì, lo stesso locale era stato derubato di 300 euro in contanti. Dopo soli tre giorni, la seconda incursione criminale: questa volta i malviventi avevano stordito con un "taser" il proprietario, riuscendo a portare via altri mille euro. Lunedì, poco prima delle 6, ignoti hanno forzato la porta principale con un piede di porco, fuggendo con la cassaforte. I titolari sostengono fosse vuota.

SEMPRE IN VIA FIORITA. La stessa mano potrebbe essere autrice di un secondo colpo, messo a segno, sempre in via Fiorita a Cadoneghe, al supermercato "D-più". In questo caso il bottino consisterebbe in circa 4mila euro. I contanti erano custoditi in una cassaforte. I ladri hanno prima forzato una finestra, poi, una volta dentro, si sono diretti verso il forziere, che hanno aperto mediante un flessibile.

VIGONZA. Furti anche a Vigonza. Poco dopo le 3, ignoti hanno tentato di derubare la tabaccheria "Rigato", in via Garibaldi. Hanno tagliato la serranda impiegando una cesoia. L'operazione ha però destato un residente, che, insospettito dai rumori molesti avvertiti, ha telefonato al 112, mandando in fumo i piani dei banditi. Colpo a segno, invece, un'ora più tardi, al bar "Al baretto", in via Padova. Sempre con delle cesoie, i malviventi hanno tagliato la serranda e forzato la porta: asportati il registratore di cassa e due slot.

SANT'ANGELO. Nella stessa notte, a Vigorovea di Sant'Angelo di Piove di Sacco, ladri anche all'area di servizio "Valli Repsol". Dopo avere forzato la colonnina del self service, i banditi sono fuggiti con i soldi. Da quantificare l'entità del bottino. I carabinieri hanno avviato le indagini per individuare i responsabili.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento