Allarme furti a Pozzonovo: il sindaco incontra il comandante dei carabinieri

Nella mattina di martedì il primo cittadino ha avuto un incontro col maresciallo Giuffrida: l'appello ai cittadini è quello di chiamare tempestivamente il 112

Psicosi furti a Pozzonovo, bersagliata nelle ultime settimane dai ladri che hanno svaligiato diversi appartamenti. Il primo cittadino Arianna Lazzarini ha incontrato il comandante della locale stazione dei carabinieri per lavorare in sinergia e cercare di superare il problema che si protrae ormai da una decina di giorni.

Le parole del sindaco

«Ho incontrato stamattina (martedì, ndr) il comandante della stazione Carabinieri di Tribano, Salvatore Giuffrida, a seguito dei ripetuti furti che purtroppo si sono verificati a Pozzonovo in questa ultima settimana. Molti cittadini mi hanno contattata, personalmente o sui social. Chiedo a tutti, in caso notassero movimenti o targhe sospette, di chiamare immediatamente il 112. Io resto a disposizione ma il protocollo in questi casi è di allertare tempestivamente le forze dell'ordine preposte, che - mi è stato assicurato anche oggi - hanno già disposto una presenza più capillare sul territorio con pattuglie e uomini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • Coronavirus, Zaia: «L'ordinanza che scadrà domenica verrà reiterata, con degli aggiustamenti»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento