menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, "recidivo" arrestato per due giorni di fila per tentato furto

Un 43enne veneziano è stato sorpreso, martedì pomeriggio, nel tentativo di rubare un motorino nel piazzale dello scalo ferroviario di Padova. L'uomo era stato scarcerato poche ore prima dopo un episodio analogo

Martedì pomeriggio, la polizia ferroviaria di Padova, impegnata in controlli mirati nella zona dello scalo ferroviario, ha arrestato P.P., 43enne veneziano, che, con un tondino in ferro, stava cercando di forzare il lucchetto di una catena che assicurava un ciclomotore parcheggiato nel piazzale della stazione.

ARRESTATO 2 VOLTE IN 2 GIORNI. Già gravato da numerosi precedenti per droga e per reati contro il patrimonio, con un divieto di ritorno per tre anni nella città del Santo, l'uomo era già finito in manette il pomeriggio del giorno precedente, arrestato dai carabinieri del Norm mentre, sempre in piazzale Stazione, stava cercando di forzare il lucchetto di una bicicletta. Condannato a 4 mesi e 200 euro di multa nella direttissima della mattinata di martedì, era stato poi liberato. Poche ore più tardi il nuovo fermo.

DROGA. Gli agenti, nello stesso pomeriggio, hanno inoltre rinvenuto 7 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate, tra gli anfratti della fontana delle scalette del Borgomagno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento