Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Ladri scatenati in centro ad Este Serrature forzate e negozi derubati

Martedì notte, una banda di malviventi ha passato in rassegna bar, macellerie, studi privati, e parecchie altre attività. Tre furti sono riusciti, in altri casi i delinquenti hanno tentato di entrare senza riuscirci

Non hanno risparmiato nessuno, i ladri che nella notte tra martedì e mercoledì hanno passato al setaccio l'intero centro di Este. Hanno tentato di mettere le mani dapertutto. In alcuni casi si sono limitati a forzare gli ingressi senza riuscire a portare via nulla. Non è andata altrettanto bene ad altri tre negozi.

FURTI. Ben tre le denunce presentate giovedì mattina ai carabinieri della compagnia di Este. Tutti i furti sono stati commessi nella stessa notte, presumibilmente in poco tempo, un'ora circa, e con tutta probabilità dalla stessa banda di malviventi. In un negozio d'abbigliamento, i ladri hanno asportato trecento euro in contanti, un pc e diverso materiale ancora da inventariare. Il secondo colpo, nello studio di un professionista, in via Principe Umberto. Dagli uffici sono "spariti" un monitor e una tastiera Apple dal valore commerciale di 1.300 euro. Nel mirino, anche una ditta con sede in via Porta Vecchia, da cui è stato prelevato un notebook da 400 euro. Non sazi, i ladri hanno tentato di svaligiare, rimanendo però a mani vuote, anche un'agenzia di viaggi, un bar, una macelleria e la sede del Cai.

INDAGINI. Nessun indizio utile dalle telecamere di videosorveglianza dei locali derubati. I militari dell'Arma stanno visionando le immagini riprese dagli occhi elettronici posizionati lungo la strada per cercare elementi che possano ricondurre ai responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati in centro ad Este Serrature forzate e negozi derubati

PadovaOggi è in caricamento