menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un esempio della tecnica impiegata dai ladri a Brusegana

Un esempio della tecnica impiegata dai ladri a Brusegana

Feritoie per sbirciare nei garage e aprirli: la tecnica pure a Brusegana

Lunedì notte, ignoti hanno applicato dei piccoli fori accanto alle maniglie di sette box in via Monte Gallo e in via Monte Ricco a Padova. In un caso, sono riusciti a far scattare la serratura e rubare due biciclette

Se proprio bisogna lavorare, tanto vale che ne valga la pena. Deve essere stato questo il ragionamento fatto dai ladri che lunedì notte hanno passato in rassegna i garage di Brusegana. Sette, in totale, i box scandagliati dai malviventi, ma solo uno è stato trafugato. In tutti gli altri, gli individui si sono limitati ad allargare gli occhielli per sbirciare all'interno e vedere cosa ci fosse di "razziabile".

IL MODUS OPERANDI. In realtà si tratta di una tecnica da "specialisti" del "mestiere". Viene praticato un foro vicino alla maniglia del garage in prossimità della serratura. A quel punto, il gioco è fatto: basta un colpo di mano perché questa scatti e la porta del box si apra. Chi ha colpito, nella notte, a Brusegana, deve avere utilizzato il foro per dare un'occhiata preliminare all'interno. Evidentemente, non tutti i garage avevano al loro interno materiale "interessante", e, alla fine, ad essere depredato, è stato solo uno dei sette.

I GARAGE DI BRUSEGANA. Due le vie nel mirino dei banditi. In via Monte Gallo, un colpo è andato a segno. Da un garage sono "sparite" due biciclette, dal valore complessivo di 2.500 euro. Nella stessa strada, alcuni occhielli dilatati ma nessun altro furto. Gli stessi ladri hanno passato in rassegna pure la vicina via Monte Ricco: stesso modus operandi. Anche qui, feritoie spalancate sulla possibile refurtiva, ma nulla mancherebbe all'appello. I proprietari dei box hanno segnalato l'episodio alla polizia, che indaga sul caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento