Ladri in azione alla sala giochi, l'allarme li mette in fuga. Raid anche nei garage privati

La notte tra lunedì e martedì e quella successiva la polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione di due furti. Uno a Brusegana, l'altro nella zona di Camin in una sala slot

Doppio intervento per la Squadra volante della questura, che lunedì mattina è stata chiamata in via Eulero per la forzatura di alcuni box auto e alle prime ore di martedì ha ispezionato un locale di via Corsica.

Garage condominiali

II residenti di un condominio di via Eulero a Brusegana hanno dato l'allarme alle 7 di lunedì, segnalando che i basculanti di due garage erano stati forzati. Arrivati sul posto i poliziotti hanno verificato che da uno dei box era sparita una bicicletta. Il colpo risale alla notte precedente, quella tra domenica e lunedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo alla sala slot

Analoga segnalazione il giorno successivo, quando alle 2.50 di martedì il gestore della sala giochi di via Corsica, in zona Camin, ha notato i segni di un'effrazione. Forzando una porta antipanico i banditi erano riusciti entrare nel locale, manomettendo il cambiamonete e alcune slot machines. A rovinare i loro piani era stato però l'antifurto, che scattando li ha costretti a scappare a mani vuote. Con il proprietario, avvertito dal sistema di allarme, sono arrivati sul posto gli agenti che hanno campionato gli elementi utili per risalire agli autori. Il danno è in fase di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento