Furti a Poste, negozi e distributori Sgominata una banda di nomadi

Da mesi mettevano a segno colpi in tutto il Nordest. I carabinieri di Bassano del Grappa hanno arrestato un gruppo di romeni residenti tra Padova e Treviso, ritenuti coinvolti in almeno cinque azioni criminali

Da mesi gli investigatori hanno monitorato, di giorno e di notte, gli spostamenti e le abitudini degli indagati, tutti con precedenti, accertando il loro coinvolgimento in almeno cinque episodi criminali. Nella notte tra giovedì e venerdì, il blitz dei carabinieri di Bassano del Grappa che hanno catturato una banda di romeni che da mesi metteva a segno colpi in tutto il Nordest.

RESIDENTI ANCHE A PADOVA. 20 i militari dell'arma impegnati nell'operazione che ha portato a quattro arresti. Il gruppo criminale è ritenuto responsabile di furti ai danni di uffici postali, esercizi commerciali e distributori di benzina per impossessarsi del denaro contante. Le indagini hanno preso avvio lo scorso febbraio, dopo il fallito assalto a un ufficio postale di Marostica. Fin dalle prime ore dopo il colpo, l'attenzione dei carabinieri si era concentrata su un gruppo di nomadi romeni residenti tra Padova e Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento