menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubarono cibo dalla mensa, le due cuoche patteggiano a 18 mesi

Scoperte in flagranza con gli alimenti nell'auto l'ultimo giorno di scuola. Erano state denunciate dalla preside e nei loro confronti è stata aperta un'inchiesta con l'accusa di peculato. Le due donne hanno saldato il conto con la giustizia

Le due cuoche sorprese in flagranza di reato con la merce rubata in auto, ed accusate di peculato, hanno chiuso il loro conto con la giustizia. Come riportano i quotidiani locali, le due donne avrebbero patteggiato ad un anno e sei mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

I FATTI. Nel bagagliaio delle loro auto erano state trovate uova, farina, zucchero, confezioni di formaggio e altro. Tutti alimenti sottratti dal posto di lavoro, alla mensa di una scuola per l'infanzia di Padova. La scomparsa di alcuni acquisti dalla cucina e la scarsità di cibo dato ai bambini avevano indotto la dirigente dell'istituto a fare luce sulla faccenda, scoprendo così con le "mani nella marmellata" le due cuoche padovane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento