menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in città, svaligiate residenze di Rodeghiero e Fernanda Saia

I colpi sono stati messi a segno tra sabato pomeriggio e domenica mattina: a trovare le case messe a soqquadro le sorelle dei rispettivi proprietari residenti in via Delle Rose e Corso Milano.

Due colpi messi a segno nelle residenze di proprietà di due politici padovani: Flavio Rodeghiero, già delegato alla Cultura e la consigliera comunale Fernanda Saia, sorella dell’assessore Maurizio Saia. La coincidenza tra sabato pomeriggio e domenica mattina all'alba quando i ladri sono entrati in azione prima in via Delle Rose e poi in corso Milano.

RODIGHIERO. In entrambe le circostanze ad accorgersi dei furti le sorelle dei proprietari che, entrate in casa, hanno notato tutte le stanze messe completamente a soqquadro. L’ex assessore comunale alla Cultura, si trovava fuori città per vacanze e impegni professionali. Ignoti si sono introdotti in via Delle Rose forzando la porta d’ingresso. Da un primo rapido esame sembra non mancare nulla di particolare valore.

SAIA. Il secondo intervento è avvenuto in corso Milano, a casa della consigliera comunale Fernanda Saia, sorella dell’assessore Maurizio alla polizia municipale. L’appartamento è stato messo a soqquadro, ma secondo i primi rilievi, i ladri non avrebbero rubato nulla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento