menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nell’Alta padovana furto nei postamat col trucco della forcella

Nelle scorse ore sono finiti nel mirino dei malviventi i tre uffici postali di Piombino Dese, Trebaeleghe e Borgoricco. I carabinieri sono sulle tracce dei criminali

Ormai la tecnica è consolidata: i malviventi inseriscono una forcella all’interno dell’erogatore di soldi dei postamat e bloccano le banconote richieste dall’ignaro cliente e, una volta allontanatosi quest’ultimo per cercare un altro sportello “funzionante”, levano la forcella e prelevano il denaro.

SALTA IL BANCOMAT, MA LA CASSA E' A PROVA DI BOTTO


GLI ULTIMI EPISODI DENUNCIATI. E’ quanto accaduto nelle scorse ore anche in tre uffici postali dell’Alta padovana: Piombino Dese, Borgoricco e Trebaseleghe dove è stata denunciata la mancata erogazione di 500 euro. A dare l’allarme anche i dipendenti degli uffici postali che si sono accorti della manomissione: i carabinieri sono sulle tracce dei malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento