menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sportello Postamat manomesso a Sant'Angelo di Piove: due denunce

I fatti risalgono all'ottobre 2014. Due uomini, K.V., 36enne romeno ed M.A., 29enne moldavo, entrambi residenti a Venezia, hanno alterato il dispositivo per l'erogazione dei soldi dell'ufficio postale del Piovese

Con la tecnica della "forchetta" hanno manomesso e sottratto del denaro allo sportello Postamat di Sant'Angelo di Piove di Sacco. I carabinieri hanno identificato e denunciato due soggetti, K.V., 36enne romeno residente a Venezia, ed  M.A., 29enne moldavo, anch'egli residente in Laguna.

I FATTI. Due i colpi a loro associati, il primo risale all'ottobre del 2014. Nell'occasione K.V., dopo aver manomesso il bocchettone dell'erogazione dei soldi, ha atteso invano l'arrivo di qualche correntista, ma al primo tentativo di prelievo il sistema si è bloccato. L'accusa per il 36enne romeno è tentato furto aggravato. Ha avuto più "fortuna" il 29enne moldavo, che con la stessa tecnica ha sottratto 600 euro ad un cliente. Per lui l'accusa è di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento