Furti, spaccio, detenzione e ricettazione: serie di denunce e un arresto

La giornata di giovedì è stata caratterizzata da una proficua attività da parte dei carabinieri del comando provinciale di Padova che hanno bloccato pusher e sventato un ladrocinio

Sono state diverse le attività di contrasto ai reati predatori messe in campo dai carabinieri del comando provinciale di Padova nella giornata di giovedì e che hanno portato a denunce, arresti e al sequestro di sostanze stupefacenti.

Droga

A Vigodarzere, nella serata, i militari della locale stazione hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio un ragazzo di 23 anni, pregiudicato romeno domiciliato a Padova, che controllato in via Roma a bordo della sua automobile Fiat 500 è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana. Nell'abitazione gli operatori hanno recuperato altri 4 grammi di "erba" che è stata sequestrata.

Furto

Nel pomeriggio i carabinieri della stazione di Prato della Valle hanno denunciato per furto aggravato una donna marocchina di 24 anni residente a Selvazzano fermata dagli addetti alla vigilanza del supermercato Conad di via Venezia dopo aver tentato di rubare generi alimentari per oltre 130 euro. La refurtiva è stata restituita al direttore del punto vendita.

Spaccio

All'Arcella, verso le 16.30, gli uomini del Norm hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio A.H., marocchino di 22 anni senza fissa dimora, che è stato controllato in via Berti. Addosso aveva 4 grammi di cocaina divisa in cinque dosi e 2 grammi di marijuana oltre alla somma di 140 euro frutto della vendita della sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricettazione

Sempre i militari della stazione di Prato della Valle al termine di una lunga indagine hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato e ricettazione un camerunense di 23 anni perchè lo scorso 2 agosto ha rubato una borsa all'interno di un'automobile in sosta di proprietà di una donna di 53 anni padovana che conteneva il telefonino poi rivenduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento