rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Furto al supermercato e possesso ingiustificato di un taglierino: due i denunciati

Nella giornata di mercoledì le volanti della polizia sono state impegnate in tre interventi: multato un uomo per non aver rispettato le norme anti diffusione del Covid

Tentati furti, ladrocini compiuti e possesso ingiustificato di un taglierino altre alla multa per non aver rispettato le norme anti diffusione del Coronavirus. Nella giornata di mercoledì le volanti della polizia sono stati impegnate in una serie di servizi in città.

Gli interventi

Alle 17.30 è stata bloccato in via Rubaltelli, all'interno del supermercato In's, un giovane che ha tentato il furto di cinque confezioni di salmone per un valore complessivo di quasi 17 euro. Il fermato è un 29enne nativo in Bulgaria e residente a Padova che è stato indagato in stato di libertà. Alle 20 una pattuglia è poi accorsa in via Annibale da Bassano alla stazione di servizio Eni dove si era verificato un furto alla colonnina self-service. Gli agenti hanno accertato che qualcuno con degli utensili da scasso aveva forzato la cassa, portando via il contenuto. All'1.30 in via Vicenza è stato controllato un 35enne di Camposampiero trovato in possesso di un taglierino: denunciato è stato anche sanzionato con 400 euro di multa per non aver rispettato il coprifuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al supermercato e possesso ingiustificato di un taglierino: due i denunciati

PadovaOggi è in caricamento