Cronaca Stazione / Via Carlo Rezzonico

Padova, predoni dal giudice di pace e alla commissione tributaria

Ignoti hanno agito nella notte tra lunedì e martedì nelle due sedi di via Carlo Rezzonico e Niccolò Tommaseo. Nel primo episodio non sarebbe stato rilevato alcun ammanco. Nel secondo sarebbero spariti alcuni monili

L'ufficio del giudice di pace di Padova, in via Carlo Rezzonico

Uffici pubblici presi di mira dai predoni. Nella notte tra lunedì e martedì, ignoti hanno colpito la sede del giudice di pace di Padova, in via Carlo Rezzonico. Hanno forzato una finestra laterale e divelto le porte interne degli uffici. Secondo una prima ricostruzione fornita dai carabinieri giunti sul posto, dall'ufficio non mancherebbe nulla.

COMMISSIONE TRIBUTARIA. Medesima situazione in via Niccolò Tommaseo, nella seda della commissione tributaria di Padova. Alcuni individui si sono introdotti all'interno del locale, hanno rovistatato fra i cassetti ed hanno asportato alcuni monili custoditi all'interno di un armadio. I carabinieri non escludono che i due furti siano opera della stessa mano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, predoni dal giudice di pace e alla commissione tributaria

PadovaOggi è in caricamento